Lago di Sorapis

Il Lago di Sorapis è uno dei luoghi più belli delle Dolomiti. I visitatori rimangono incantati davanti a questo lago dalle acque turchesi, adagiato a 1.900 m di quota. I colori pastello del lago turchese, con bianche pareti rocciose e dolci pascoli sullo sfondo, rendono questo luogo davvero magico. Situato a soli 150 m dal Rifugio Vandelli, questo lago delle Dolomiti può essere raggiunto solo a piedi. 

Punto di partenza di questa escursione è il Passo Tre Croci, che si trova in provincia di Belluno tra Misurina e Cortina d’Ampezzo. Qui seguite dapprima la segnaletica “Rifugio Vandelli”, fino alla sbarra, dove poi il segnale con il segnavia n° 215 indica verso il Lago di Sorapis 

Dislivello: 300 m

Lunghezza: 12 km (6+6)

Tempo di percorrenza: 4/5 h circa

Pubblicato in lago di Sorapis | Lascia un commento

Lanzarote e Ferteventura febbraio 2019

L’isola di Fuerteventura è la seconda isola più grande dell’arcipelago Canario quindi per vederla bene si deve avere almeno una settimana a disposizione. Se stai facendo un giro delle varie isole e non hai una settimana, considera almeno 3 giorni da dedicare alla visita di Fuerteventura. Non c’è bisogno da dire che tra le varie cose da vedere a Furteventura, le spiagge occupano un posto di rilievo. Ci sono oltre 150 spiagge, queste le più famose: Playa Jandia, Playa Svago, Morro del Jable, Playa del Sotavento, Costa Calma, Gran Tarajal, Playa Blanca, Playa Svago, Playa del Castillo, Playa de la Cueva.

Pubblicato in Lanzarote e Ferteventura febbraio 2019 | Lascia un commento

Weekend in Sicilia 2018

8 dicembre 2018 Weekend in Sicilia, Siracusa è una città sulla costa ionica della Sicilia. È nota per le rovine dell’antichità. Il centrale Parco Archeologico della Neapolis racchiude l’anfiteatro romano, il Teatro Greco e l’Orecchio di Dionisio, una grotta scavata nel calcare a forma di orecchio umano. Marzamemi è una bellissima frazione marinara del comune di Pachino, con amici del posto abbiamo visitato Sicli e le sue chiese, Noto, Modica ……..

Pubblicato in sicilia 2018 | Lascia un commento