Grossvenediger agosto 2008

straordinaria escursione tra i ghiacciai si arriva fino oltre quota 3000m in vetta alla cima più alta del gruppo del Venediger.
Foreste, laghi, cascate, ma anche pareti e ghiacciai, per un itinerario quanto mai spettacolare, sotto uno dei massicci più belli dell’Austria. Possibile salita a due rifugi accoglienti e confortevoli, vasti panorami verso Dolomiti, alpi Carniche e Giulie, Grossglockner e Dolomiti di Lienz.
foto di Valter Specia da Alano di Piave

DSC_0002.jpg DSC_0007.jpg DSC_0011.jpg DSC_0012.jpg DSC_0021.jpg DSC_0017.jpg DSC_0032.jpg DSC_0042.jpg DSC_0047.jpg DSC_0051.jpg DSC_0052.jpg DSC_0055.jpg DSC_0057.jpg DSC_0058.jpg DSC_0059.jpg DSC_0064.jpg DSC_0069.jpg DSC_0071.jpg DSC_0065.jpg DSC_0072.jpg DSC_0073.jpg DSC_0079.jpg DSC_0081.jpg DSC_0084.jpg DSC_0086.jpg DSC_0087.jpg DSC_0090.jpg DSC_0092.jpg DSC_0093.jpg

Questa voce è stata pubblicata in Grossvenediger 2008 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.