Crociera mediterraneo 2005

La costa Europa, ci ha accolti in un ambiente non nuovissimo ma sempre di gran qualità.
Il servizio è di ottima qualità, pulizie in ogni momento nella nave e in camera.
costa europa può offrire un´atmosfera di classe; dotata di eleganti salotti e caffé tra cui l´Argo Lounge, che vi offrira´ un´accogliente atmosfera, e il Delo Cognac & Cigar bar. La Costa Europa é una nave dalla personalità raffinata ed elegante con punti di riferimento per l´intrattenimento quali il teatro da 750 posti la discoteca e il luccicante casinò che vi faranno vivere intensamente ogni giorno e ogni notte.

Anno di costruzione : 1986 rinnovata nel 2002
Stazza lorda : 54.000 t
Larghezza : 31m
Lunghezza : 243 m
Cabine : 742
Capacità : 1711
Equipaggio : 636
Numero di ponti : 9
Velocità : 20 nodi

Gli spazi delle cabine sono particolarmente privilegiati ed omogenei nell´arredamento e nella metratura. Tutte le cabine sono dotate di scrittoio, cassaforte, telefono, TV, bagno con doccia. Quasi tutte le cabine a letti bassi separati sono convertibili in matrimoniali. I camerieri tendono ad assumere un attegiamento di totale cordialità e disponibilità.
Il mangiare è sempre abbondante e di qualità.

tn_PICT7266.JPG tn_PICT7603.JPG tn_PICT7605.JPG

tn_PICT7612.JPG tn_PICT7606.JPG tn_PICT7621.JPG

tn_PICT7359.JPG tn_PICT7640.JPG tn_PICT7634.JPG

prima tappa Napoli:
Lungomare bello e con panorami incantevoli , centro storico molto caratteristico e ben curato , purtroppo ne sentiamo spesso parlare per cose non belle, invece è stata una bella sorpresa.
Come tutti consigliano anche io consiglio di non portare oggetti di valore in vista e soprattutto non comprare tecnologia (cellulari, i-pod ecc.) per strada perchè il più delle volte sono vuoti dentro e si rischia di prendere bidoni.
nel complesso una città veramente splendida, l’unico rammarico è il poco tempo per visitarla.

tn_PICT7197.JPG tn_PICT7206.JPG tn_PICT7213.JPG

tn_PICT7216.JPG tn_PICT7219.JPG tn_PICT7221.JPG

tn_PICT7225.JPG tn_PICT7230.JPG tn_PICT7233.JPG

tn_PICT7235.JPG tn_PICT7240.JPG tn_PICT7244.JPG

tn_PICT7246.JPG tn_PICT7256.JPG tn_PICT7260.JPG

seconda tappa Palermo:

abbiamo deciso di prendere un pulman della regione Sicilia con autista e cicerone per visitare la città al modico prezzo di 6 euro a persona facendo i conti l’escusione proposta dall’agenzia della crociera costava molto di più e non ti faceva vedere tutti i posti che abbiamo visto, e così decidiamo di affidarci a Carmalo un Palermitano D.O.C. che si rivelerà un vero e proprio cicerone.
Visiteremo in ordine:
Il Teatro S.Massimo,le catacombe ,la Cattedrale di Palermo,la chiesa di S.Cataldo ed altre piccole soste in posti particolari come il mercato della vucciaria o qualche pasticceria che ha lasciato il segno!
Abbiamo scoperto una città splendida e del quale speriamo in una prossima visita.

tn_PICT7269.JPG tn_PICT7275.JPG tn_PICT7289.JPG

tn_PICT7291.JPG tn_PICT7293.JPG tn_PICT7296.JPG

tn_PICT7298.JPG tn_PICT7300.JPG tn_PICT7302.JPG

tn_PICT7315.JPG tn_PICT7318.JPG tn_PICT7320.JPG

tn_PICT7319.JPG tn_PICT7325.JPG tn_PICT7332.JPG

tn_PICT7276.JPG tn_PICT7283.JPG tn_PICT7348.JPG tn_PICT7344.JPG tn_PICT7308.JPG

terza tappa Malta La Valletta:
a mezzogiorno siamo finalmente a La Valletta ci ha accoglie una pioggia incessante per tutto il pomeriggio. Salito sul colle che ospita il centro della Capitale ho visitato la Cattedrale, la Fortezza, il mercato, le strade pedonali in sali e scendi, tutto nel ricordo dei Cavalieri che qui si trasferirono da Rodi.
Malta è abbastanza interessante ma non è certo una delle migliori mete che ho raggiunto. peccato per il tempo sicuramente averla vista con il sole sarebbe stato diverso.

tn_PICT7363.JPG tn_PICT7366.JPG tn_PICT7367.JPG

tn_PICT7369.JPG tn_PICT7370.JPG tn_PICT7382.JPG

tn_PICT7384.JPG tn_PICT7391.JPG tn_PICT7392.JPG

tn_PICT7397.JPG tn_PICT7407.JPG tn_PICT7417.JPG

quarta e quinta tappa Gabes/Tunisi:
Gabes la porta del deserto, è un oasi marittima e considerata la porta del sud Tunisia ,si possono ammirare le oasi che si estendono per tutta la lunghezza del mare. Qui abbiamo prenotato l’escursione con il fuoristrada 4×4 andando avanti e dietro per le dune di sabbia molto divertente. Siamo passati dalle montagne di Matmata in una distesa infinita di rugose collinette rossastre, ai viali pieni di palme da dattero di Douz, alla passeggiata sul dromedario in mezzo alle dune di sabbia del deserto, abbiamo visto anche dove hanno girato il film guerre stellari sono dei posti veramente suggestivi neanche le foto gli rendono giustizia.

Tunisi usciti dalla nave abbiamo preso un taxi che per 10 euro a testa ci ha portato in visita della medina di Tunisi e qui abbiamo avuto il primo impatto con il vero mercante tunisino, La parola d’ordine in tunisia e’ contrattare,per cui mai dare il prezzo per intero,sempre scendere almeno della meta anche meno. Poi ci ha portato sopra i tetti da dove si vedevano tutti i minareti uno spettacolo molto bello e suggestivo.Siamo risaliti in taxi per la prossima tappa Sidi Bou Said, un bellissimo villaggio tipo greco tutte le case sono di colore bianco a picco sul mare a circa dieci chilometri a nord di tunisi: in effetti il posto è molto carino, merita sicuramente una visita. risaliamo sul taxi per l’ultima visita le rovine di Cartagine.

tn_PICT7429.JPG tn_PICT7430.JPG tn_PICT7434.JPG

tn_PICT7435.JPG tn_PICT7450.JPG tn_PICT7454.JPG

tn_PICT7463.JPG tn_PICT7466.JPG tn_PICT7470.JPG

tn_PICT7475.JPG tn_PICT7476.JPG tn_PICT7483.JPG

tn_PICT7484.JPG tn_PICT7486.JPG tn_PICT7488.JPG

tn_PICT7489.JPG tn_PICT7495.JPG tn_PICT7501.JPG

tn_PICT7507.JPG tn_PICT7512.JPG tn_PICT7519.JPG

tn_PICT7529.JPG tn_PICT7534.JPG tn_PICT7536.JPG

tn_PICT7540.JPG tn_PICT7541.JPG tn_PICT7546.JPG

tn_PICT7551.JPG tn_PICT7558.JPG tn_PICT7561.JPG

tn_PICT7574.JPG tn_PICT7575.JPG tn_PICT7576.JPG

tn_PICT7570.JPG tn_PICT7569.JPG tn_PICT7573.JPG tn_PICT7568.JPG tn_PICT7563.JPG

tn_PICT7581.JPG tn_PICT7590.JPG tn_PICT7601.JPG

tn_PICT7595.JPG tn_PICT7590.JPG tn_PICT7589.JPG

tn_PICT7597.JPG tn_PICT7596.JPG tn_PICT7584.JPG tn_PICT7591.JPG tn_PICT7594.JPG

ultima tappa Ajaccio in Corsica:
Ajaccio, capluogo di regione, città molto pulita e ordinata. Qui ci sono delle belle viste specialmente la vista delle “isole sanguinarie”, spettacolo unico della corsica assolutamente da vedere.
Intorno ad Ajaccio ci sono tantissime spiagge poco affollate con bellissima sabbia.

tn_PICT7657.JPG tn_PICT7662.JPG tn_PICT7659.JPG

tn_PICT7666.JPG tn_PICT7667.JPG tn_PICT7671.JPG

Questa voce è stata pubblicata in Crociera mediterraneo 2005 e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.